Commento alla parola di Dio del giorno

02 Dic 2021, 7:02

Giovedì 2 dicembreDal Vangelo secondo MatteoIn quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli:«Non chiunque mi dice: “Signore, Signore”, entrerà nel regno dei cieli, ma colui che fa la volontà del Padre mio che è nei cieli.Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, sarà simile a un uomo saggio, che ha costruito la sua casa sulla roccia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ma essa non cadde, perché era fondata sulla roccia.Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, sarà simile a un uomo stolto, che ha costruito la sua casa sulla sabbia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde e la sua rovina fu grande».Riflettiamo…Di parole, noi cristiani per primi, ne diciamo davvero tante. Nelle preghiere, nella predicazione, negli incontri di vario genere, nei convegni…Sono tutte cose ovviamente importanti e che meritano attenzione. La stessa attenzione, però, dovremmo metterla nel tradurle poi in pratica. Gesù riconosce che una tendenza stabile nel cuore dell’uomo è proprio quella di convincersi che le parole possono salvarci e questo lo pensiamo anche quando scegliamo di metterci alla sua sequela. Invece, Il Signore ci ricorda che non basta invocare il suo nome se poi a questo non segue un impegno concreto nei fatti nella nostra vita, poichè rischieremmo di crearci una pericolosa illusione che ci impedisce di lavorare seriamente per il regno di Dio. Non è lui a condannarci, ma siamo noi stessi a renderci conto, a un certo punto, di aver sprecato inutilmente il nostro prezioso tempo.Buona giornata!Up Villafranca-PNB-Mozzecane Leggi di piùLeggi di meno
Vedi su Facebook


News

Camposcuola 2021 a Quercianella di Livorno

38 ragazzi e ragazze di prima superiore dell’Unità Pastorale di Villafranca, hanno vissuto una settimana di camposcuola, dal 24 al 31 luglio, a Quercianella di Livorno.

Gran Tour in Sicilia

Un percorso del popolo di Dio fra luoghi di spiritualità, di visite di alto interesse artistico e di momenti di preghiera e meditazione.

Eventi

dicembre 2021

“Desidero tanto che, in questo tempo che ci è dato di vivere, riconoscendo la dignità di ogni persona umana, possiamo far rinascere tra tutti un’aspirazione mondiale alla fraternità. Tra tutti: Ecco un bellissimo segreto per sognare e rendere la nostra vita una bella avventura. Nessuno può affrontare la vita in modo isolato. C’è bisogno di una comunità che ci sostenga, che ci aiuti e nella quale ci aiutiamo a vicenda a guardare avanti. Com’è importante sognare insieme!”

— Dalla Fratelli tutti (Nr 8) di Papa Francesco
Torna su
X