Don Giuseppe Venturini

Sono un lacustre, nato a Desenzano del Garda (BS) nel ‘48 e ordinato sacerdote nel 1973.

Ho iniziato il servizio pastorale come “curato” a Manerba del Garda dal 1973 al 1977 e poi ho cambiato sponda a Bardolino dal 1977 al 1987.

Il primo incarico come parroco è stato a Madonna della Scoperta – Vaccarolo (BS) fino al 1995 e poi a Polpenazze (BS)” dal 1995 al 1997.

Pausa missionaria come fidei donum in Kazakistan (ex Repubblica dell‟Unione Sovietica in Asia Centrale) dal 1997 al 2007 a Temirtau per fondare una parrocchia cattolica come sostegno ai cattolici deportati nel tempo stalinista. Una città fondata nel 1930 con lavoratori deportati dalle altre Repubbliche Sovietiche per lavorare nella più grande acciaieria dell’ex URSS. Una piccola comunità di 300 cattolici in una città di 150.000 abitanti.

Rientrato in Diocesi sono stato parroco a San Felice del Benaco (BS) dal 2007 al 2016 e ora all’Unità Pastorale di Nogarole Rocca.

Torna su
X